29 Sicur.Con. Corso Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione- Modulo B | Home

PARTNER

SEGUICI SU FACEBOOK

Newsletter

Vuoi essere aggiornato sui nostri corsi?
Cosa aspetti? Registrati alla nostra newsletter...
bastano pochi click...


Iscriviti ora!



Torna Indietro

Corso Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione- Modulo B

RSPP- Modulo B


Obiettivi

Il modulo B rappresenta la formazione tecnica e specialistica adeguata alla specificità lavorativa e di rischio di ogni comparto produttivo ed è comune alle due figure di RSPP e ASPP.

Il corso di formazione per “RSPP/ASPP Modulo B" ha lo scopo di fornire all’incaricato che ricopre tale ruolo, gli strumenti specifici del settore di appartenenza per svolgerlo in maniera efficace e soprattutto, nel pieno rispetto delle normative vigenti.

I contenuti del modulo sono individuati facendo riferimento alla classificazione ATECO individuando, sulla base dell’analogia dei rischi presenti nei vari comparti, n. 9 macrosettori. Il modulo ha validità quinquennale: alla scadenza dei cinque anni scatta l’obbligo di aggiornamento.

I moduli sono così suddivisi:

B1:  Macrosettore Ateco 1 - Agricoltura;

B2:  Macrosettore Ateco 2-  Pesca;

B3: Macrosettore Ateco 3  - Edilizia ,Costruzioni, estrazione minerali, industrie estrattive;

B4 Macrosettore Ateco 4 - Industrie alimentari, tessili, abbigliamento, conciarie, cuoio, legno, carta, editoria, stampa, minerali non metalliferi, produzione e lavorazione metalli, fabbricazione macchine apparecchi meccanici, elettrici, elettronici, autoveicoli, mobili, produzione e distribuzione energia elettrica, gas, acqua, smaltimento rifiuti;

B5 Macrosettore Ateco 5 - Industria chimica, gomma, plastica, fibre, raffinerie, combustibili nucleari;

B6 Macrosettore Ateco 6 - Commercio all’ingrosso e al dettaglio; Trasporti, magazzinaggio, comunicazioni; Attività artigianali non assimilabili a quelle dei macrosettori 3-4-5: carrozzerie, riparazione veicoli, lavanderie, parrucchieri, panificatori, pasticceri, ecc;

B7  Macrosettore Ateco 7 - Sanità e Servizi Sociali;

B8 Macrosettore Ateco 8 - Istruzione e pubblica amministrazione;

B9 Macrosettore Ateco 9 - Alberghi, ristoranti, assicurazioni, immobiliari, informatica, associazioni ricreative, culturali e sportive, servizi domestici, organizzazioni extraterritoriali.

 

Destinatari

Coloro i quali intendano assumere il ruolo di RSPP e ASPP nei settori individuati dalla classificazione ATECO.

Programma

La durata del corso è funzione del settore ATECO di riferimento ed in particolare si prevede la seguente suddivisione:

  • B1: ore 36
  • B2: ore 36
  • B3: 60 ore
  • B4: 48 ore
  • B5: 68 ore
  • B6: 24 ore
  • B7:  60 ore
  • B8: 24 ore
  • B9: 12 ore

 

I contenuti sono conformi al D.lg. 81/2008 e s.m.i. ed all’accordo Stato Regioni  del 26/01/2006 e prevedono l’analisi specifica dei rischi del particolare Settore ATECO di riferimento.

 

Gli argomenti comuni a tutti i moduli B sono:

  • Documenti aziendali sulla valutazione dei rischi e le emergenze;
  • Rischi fisici: rumore, vibrazioni, radiazioni, uso di videoterminali, microclima e illuminazione;
  • Rischio agenti cancerogeni e mutageni;
  • Rischi biologici;
  • Rischi chimici;
  • Rischi connessi all’organizzazione del lavoro: ambiente di lavoro, movimentazione dei carichi;
  • Mezzi di trasporto e Attrezzature;
  • Rischi di infortuni elettrici, meccanici, cadute dall’alto;
  • Rischio da atmosfere esplosive;
  • Sicurezza antincendio;
  • Dispositivi di protezione individuale.

 

 

Kit

Ai partecipanti verrà consegnata una dispensa con i contenuti didattici trattati durante il corso.

Dopo la verifica finale di apprendimento effettuata da una commissione costituita da almeno 3 docenti, al termine del corso sarà rilasciato attestato di profitto dalla Università “Sapienza” di Roma,  soggetto autorizzato dalla legge in vigore al rilascio delle attestazioni ai corsi ai sensi del D.Lgs 81/2008 e s.m.i.